Regolamento

Villaggio Turistico Summer Paradise

Summer Paradise Permanenza

1- All’arrivo ogni ospite deve presentarsi alla Reception e consegnare un Documento valido;

2- Al momento della prenotazione si compilerà il documento di sintesi della prenotazione stessa. In particolare sarà chiesto di fornire le generalità dei componenti del nucleo familiare o degli eventuali ospiti. Per ogni ulteriore presenza di persone si dovrà corrispondere un importo aggiuntivo pari ad Euro 100,00 giornaliere. In ogni caso non sarà possibile superare il numero massimo di 4/5 presenze per alloggio (in base alla predisposizione dello stesso);

3- Nell’ interesse dei clienti, l'accesso al Complesso Turistico è esclusivamente ad essi riservato; le visite saranno ammesse per un massimo di un'ora, presentando un documento di riconoscimento all'ingresso (che verrà restituito all'uscita); dopo tale termine sarà applicata la tariffa per gli ospiti;

4- Ogni unità abitativa ha diritto ad un posto auto assegnato. L'auto potrà sostare vicino la casetta solo all'inizio del soggiorno ed alla partenza per agevolare il carico/scarico dei bagagli. Non è consentito durante la vacanza lasciare l'auto in sosta fuori dal posto auto assegnalo alla propria vettura;

5- Non è consentito introdurre animali, tranne se trattasi di cani di piccola taglia condotti al guinzaglio, o di gatti, ammessi sotto l'esclusiva responsabilità del padrone. In tal caso sarà indispensabile al fine dell'ammissione dell'animale, l'esibizione dell'apposito libretto sanitario, e di tutte le attrezzature previste dalle normative vigenti;

6- Gli animali di cui al punto 5, non possono essere introdotti nello stabilimento balneare e se lasciati in casetta bisogna assicurarsi che non disturbino la quiete e la serenità degli altri ospiti del villaggio;

7- Gli ospiti del Villaggio dovranno avere cura degli oggetti di loro proprietà. La Direzione respinge ogni responsabilità di eventuali furti o danneggiamenti salvo che per il denaro ad essa affidato e accettato in consegna;

8- Dalle ore 1:00 alle ore 8:00 e dalle ore 14:30 alle ore 16:30 vige "l'orario del silenzio” pertanto sono proibiti rumori molesti, la circolazione delle bici, (attività sportive, ricreative, ecc.) e quant'altro possa arrecare disturbo a chi vuole riposare; nelle altre ore è doveroso rispettare la buona regola del "VIVERE CIVILMENTE IN CONDOMINIO"

9- NON È consentito praticare giochi con il pallone al di fuori degli spazi e degli orari ad essi destinati, latta eccezione per le iniziative poste eventualmente in essere dal personale del servizio animazione negli orari della loro attività;

10- Non è consentito ascoltare la radio negli spazi comuni e/o aperti al pubblico se non elusivamente a mezzo degli appositi auricolari.

11- Eccettuato particolari occasioni in cui sarà espressamente consentito dalla direzione, non è consentito consumare cibi e/o bevande proprie al di fuori dello spazio appartenente al villino assegnalo anche qualora ciò non comporti occupazione di tavoli e sedie della struttura.

12- Non è consentito l’utilizzo delle attrezzature del parco giochi secondo modalità di fruizione non corrispondenti a quelle per le quali le stesse sono state progettate e collaudate.

13- Non è consentito stendere il bucato all'infuori dello stendino in dotazione, da tenersi in veranda. Più in generale non è consentito modificare lo stato dei luoghi a cui sono destinati qualunque ne sia il fine.

14- La clientela nella fruizione del servizio spiaggia è tenuta al rigoroso rispetto del regolamento dello stabilimento balneare e del personale ivi impiegato.

15- Il saldo del soggiorno deve essere regolato all'arrivo in contanti o con carta di credito.

16- Il tardato arrivo o la partenza anticipata non danno diritto ad alcun rimborso.

17- Dopo 24 ore di ritardo sul previsto arrivo, in mancanza di comunicazioni, la Direzione sarà autorizzata a ritenere nulla la prenotazione.

18- La somma versata in acconto si intende a titolo di caparra e in quanto tale non è rimborsabile in caso di successiva rinuncia, disdetta e/o annullamento della prenotazione. Si avverte la spettabile clientela che la Direzione non ha facoltà di restituire gli acconti percepiti ne totalmente ne parzialmente. Qualunque rivendicazione attinente le somme corrisposte per il soggiorno, le condizioni generali dello stesso o eventuali danni subiti, va effettuata tramite formale reclamo scritto da; depositare in direzione entro e non oltre le 24 ore dall'accadimento che lo cagiona. Tale reclamo sarà inoltrato alla proprietà che, dopo averlo preso in esame per il tramite del proprio studio legale, provvederà a rispondere per iscritto.

19- Il giorno di partenza la struttura occupata va lasciata libera e in ordine entro le ore 10.00 e sarà disponibile per i nuovi ospiti in arrivo dalle ore 16:00 in poi.


A giudizio insindacabile della Direzione, la ripetuta mancata osservanza di tali norme, e il tenere un comportamento scorretto che danneggia gravemente l'armonia e lo spirito del villaggio, potranno comportare l'allontanamento come ospiti indesiderati. In tal caso l'ospite allontanato non avrà diritto alla restituzione alcuna del corrispettivo versato. Si ricorda che la prenotazione del soggiorno comporta accettazione del presente regolamento comprese le eventuali conseguenze più spiacevoli. La Direzione avverte altresì che qualora costretta provvederà ad allertare rapidamente le competenti Forze dell'Ordine; allo stesso modo saranno trattati gli episodi di grave mancanza di rispetto verso la Direzione o di chi la rappresentata nel caso di specie.

Guarda il listino
Scarica il regolamento in formato PDF

download